Il progetto Bet On Math del nostro Istituto è costituito da due parti che si integrano tra loro:

  • una realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano, collaborazione che prosegue ormai da quattro anni;
  • l’altra studiata in collaborazione con l’associazione "La Zolla" onlus.

Il progetto si inserisce nel programma curricolare di Complementi di Matematica  della classe IV.

Obiettivi del progetto sono:

  • la conoscenza del gioco d’azzardo e dei meccanismi economici che lo sostengono;
  • la conoscenza della pericolosità della navigazione in rete e in particolare del gioco on line;
  • l’acquisizione della consapevolezza dei rischi socio-sanitari-personali connessi con il gioco d’azzardo e la conoscenza dei dati sulle dipendenze da gioco e sui disturbi ad esse connessi;
  • la comprensione dei concetti probabilistici sottesi al gioco d’azzardo e la messa in discussione di meccanismi decisionali erronei attivati in condizioni d’incertezza.

Quest’anno il progetto è stato introdotto da una conferenza di presentazione del fenomeno"gioco d'azzardo" a cura del dott. Jodi Libanti, psicologo e psicoterapeuta delle ASST di Parma e di Modena.

Il progetto prosegue con le lezioni curricolari di Calcolo della Probabilità svolte dai docenti di Matematica, lezioni condotte con l’ausilio delle nuove tecnologie e, in particolare, di simulatori realizzati da alcuni professori e ricercatori del Politecnico di Milano.

In febbraio/marzo in ciascuna delle classi coinvolte sono previsti due interventi di esperti volti ad approfondire le tematiche relative al gioco d’azzardo (legalità, misconcetti, rischi socio-sanitari)  e anche alla pericolosità della rete.

Infine dal mese di aprile, durante le ore pomeridiane, gli studenti che desiderassero approfondire i temi trattati potranno svolgere attività di ricerca, realizzare interviste o redigere articoli sempre guidati da operatori de "La Zolla"

 

EDIZIONE PROGETTO 2016/17 Pubblicazione 20/12/2016


Pubblicata il 27 aprile 2016